countdown

meteo Zeme

martedì 17 febbraio 2015

nodo piatto



NODO PIATTO

Questo nodo si esegue comunemente su 4 fili , ma si può intrecciare 
anche con 6 o 8 fili.
Il nodo piatto si esegue in due tempi.
Avviati i fili sul portanodi, si prendono 4 fili. I due fili centrali
si tengono ben fermi con la mano sinistra.
Si prende ora il filo di destra e si forma un anello a destra sotto i due fili
tesi e sopra al filo di sinistra fig.1; si fa entrare questo filo dentro l'anello
preparato fig.2 e si tirano i due capi formando un intreccio che si fa 
scorere sui due fili tesi fig.3
  

Eseguita così la prima parte del nodo (mezzo nodo) si completa
procedendo dalla parte opposta nell'identico modo.
Si prende il filo di sinistra e si forma un anello a sinistra sotto i due fili
tesi dalla mano destra e sopra il filo di destra fig.4 che si fa entrare
nell'anello formato dal filo fig.5 Si tirano i due capi e si fanno scorrere
sui fili cenrali: sotto la prima metà del nodo in modo da formare
un nodo piatto completo fig.6











ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...